Per vedere il video devi aver accettato l'utilizzo dei cookie

Samantha Casella

allieva di regia nell'anno '99/2000

 

NERO DESERTO
2009 – 4’ - regia
Videoclip della band Santo Barbaro.

BOY DOWN
2009 – 3’ - regia
Videoclip della band Strippop.


L’OPPORTUNITA’
2009 – 14’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: Un uomo vuole suicidarsi come un personaggio di un libro di Virginia Wolfe ma finirà con il regalare al suo salvatore l'opportunità della vita.
Miglior cortometraggio al Festival Cervelli in corto (2009)

INCONTRI JAZZ
2008 – 25’ - regia
Documentario sulle esibizioni tenute al circolo degli artisti da: Jonathan Gee, Susie Ibarra, Eric Friendlander & Topaz, Ralph Alessi & Don Byron, Stefano Bollani.

AMEDEO MODIGLIANI ED IL SEGNO DI SILVESTRO LEGA
2008 – 15’ - regia
Documentario sulla mostra tenutasi a Modigliana sui pittori: Modigliani, Lega, Fattori e Micheli.

UNIVERSITAS MONTALIANA
2007
In seguito all’invito da parte della “Universitas Montaliana” ha partecipato a 12 convegni di letteratura presso ..la Biblioteca.. della Camera dei Deputati. Relatori: Maria Luisa Spaziani, Rita Levi Montalcini, Elio Pecora, Marco Guzzi, Emanuele Trevi, Walter Pedullà.

IL WEST SECONDO CIVITELLI
2007 – 10’ - regia
Documentario su una mostra che vede protagonista Fabio Civitelli, celebre fumettista di Tex Willer.

GIRO DI GIOSTRA
2006 – 84’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: Il front man di uno show teatrale è vittima della soffocante atmosfera famigliare. La sola via di fuga per lui pare essere una chat.
In rassegna durante la 64° Mostra del Cinema di Venezia (2006 – Venice Film Meeting). Terzo Premio al Festival Internazionale del Cinema D’arte di Bergamo (2006)- Premio speciale come miglior regista esordiente al Festival del Cinema Europeo (2006)

TALENTO DEL MALE
2005 – Casa Editrice “Il ponte vecchio”
Libro di racconti sospesi tra reale ed irreale.

IRIS
2004 – 8’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: Ultimi minuti di vita di un soldato, un kamikaze e una vittima civile.
Miglior film al: Festival de courtmetrage de Alerja (2004); Festival Internazionale “Dialoghi di Pace” (2004); Alfoncine Film Festival (2005). Miglior film, miglior corto e miglior regia al Premio Careas (2007). Miglior colonna sonora al Festival di Bari. Secondo classificato e premiato in Campidoglio al festival: On Line Film Festival.

SILENZI INTERROTTI
2003 – 11’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: Tutto finisce dove ha avuto inizio. Il procedere è sempre un ritorno.
Miglior film al: Festival Internazionale di Bari (2003); Festival Anime di carta – Roma (2008). Miglior regia al Festival Europeo Massimo Troisi (2003). In concorso al Vancouver Short-Film Festival (2004), Ronchester International Film Festival (2004), Sitges International Festival de Catalunya (2003)

SAISON RUSSE
2003 – 30’ - regia
Documentario sugli spettacoli lirici “La dama di picche”, “Mavra”, Kascej l’immortale”, Macbeth; diretti da Dimitrij Bertman per il Teatro Helikon di Mosca durante il Ravenna Festival.

RAVENNA FESTIVAL 2003
Durante il Ravenna Festival, Samantha Casella ha curato la regia televisiva di “Il Trovatore” (per la regia teatrale di Cristina Mazzavillani Muti) e delle opere sopra citate.

MEMORIE DA UN’ISOLA DI MORTI
2002 – 13’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: Ricordi, rimorsi, rimpianti, ombre di amori incompiuti. Nella solitudine della morte tre celebri coppie fanno i conti con la propria coscienza.
Miglior film e migliori costumi al Festival Nazionale di Nettuno. In rassegna al Montreal Film Festival (2002) ed Oslo International Film Festival. In concorso al Sitges International Festival de Catalunya (2002). Menzione speciale della giuria al Festival Internazionale di Salerno (2002)

NON CHIUDERE GLI OCCHI
2002 – 14’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: un ragazzo è ossessionato dall’idea che la fidanzata lo tradisca e si rifugia in una dimensione parallela.
Menzione speciale da parte della giuria al Festival Internazionale di Matera (2002).

MEDITERRANEO
2001 – 11’ – regia, riprese e montaggio
Documentario sul lavoro dello scultore Giuseppe Spagnolo. Realizzato sotto l’Alto patrocinio del Presidente della Repubblica e commissionato da Vittorio Sgarbi e Lamberto Fabbri. Presente alla Biennale di Venezia 2001 Sezione Arte e Cultura.

FROZEN
2001 – 9’ – regia e sceneggiatura
Sinossi: Un ragazzo si sente perseguitato dal riproporsi di un’ambigua figura.
Miglior film al Festival Internazionale “Lido di Camaiore” (2002). Miglior sceneggiatura, miglior colonna sonora, miglior scenografia, migliori costumi al Festival Nazionale Videocorto di Nettuno.

JULIETTE
2000 – 10’ - regia e sceneggiatura
Sinossi: un prete si reca nella cella di una condannata a morte con l’intenzione di confessarla.
Miglior film al: Festival del Cinema Europeo (2001); festival Internazionale Kodak Lido di Camaiore (2001); Festival Internazionale Città di fermentino (2001); Festival Nazionale Videocorto di Nettuno (2000); Premio Europeo Massimo Troisi (2001). Negli ultimi due festival citati ha vinto altrettanti premi come Migliore Attrice. Segnalazione della giuria al Festival Internazionale "Tra Cinema e Letteratura). Ha ottenuto inoltre un Diploma di Merito da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. In concorso al Boston Film Festival.